17, 18 e 20 Dicembre il presepe vivente dell’istituto Manzoni/Impastato

È pronto per mostrarsi al territorio, il Presepe vivente realizzato dai docenti e dal personale dell’I.C.S. Manzoni/Impastato dietro la guida attenta dell’Insegnante Enza Ingrassia.

Più di 20 le classi coinvolte, dalle sezioni della scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado, circa 600 ore di lavoro sono state necessarie per allestire in ogni particolare la scenografia. Oltre 500 gli alunni coinvolti che daranno vita nei giorni 17, 18 e 20 dicembre alla rievocazione della nascita di Gesù. Un impegno che gratuitamente i docenti hanno portato a termine mettendo a disposizione il proprio tempo ben oltre l’orario di servizio, realizzando così non solo un prodotto di alta qualità ma un esempio di dedizione e passione che saranno senz’altro apprezzati dalle famiglie degli alunni e dai cittadini che andranno ad ammirarlo.

“Tutto ciò è frutto di volontà, grande generosità, creatività, amicizia e… AMORE. La più grande gratificazione nel mio lavoro, è leggere la gioia negli occhi di chi ancora crede e ha voglia di pensare che il mondo possa darti tanto, tantissimo.” – così il dirigente scolastico Silvia Schiraldi  ringrazia insegnanti e personale della scuola e invita chiunque avesse voglia di immergersi pienamente nell’atmosfera natalizia a visitare il presepe vivente martedì 18 dicembre dalle ore 15:15 alle 17:15 presso la sede di via Pietro Merenda. La dovizia dei particolari – conclude l’insegnante Ingrassia – che ripropone gli antichi mestieri, i personaggi, gli ambienti ed i colori vi trasporterà in un luogo di memoria oltre il tempo. Queste le esperienze che sottendono, per gli alunni, un senso di appartenenza che va oltre la storia narrata e si concretizza nel lavoro di elaborazione, progettazione e scoperta collaborative delle nostre radici che altro non sono che le radici degli uomini tutti.

Redazione

Leave a comment